Domande Frequenti

In questa pagina, troverai le domande frequenti, Se non trovi quello che stai cercando non esitare a contattarci.

A proposito del Copic

Perché i Copic sono così speciali?

La formulazione dei colori è la stessa da quando esiste, i colori sono brillanti ed uniformi. Sono facilmente sfumabili, anche anni dopo il completamento del disegno. Una volta acquistati, non dovrete più buttarli, basta sostituire la punta e ricaricarli. Ogni singolo Copic viene testato 3 volte e l’ultimo controllo viene fatto a mano. Sono disponibili 358 colori. E se non doveste trovare il colore giusto, ve lo potete creare usando le ricariche Copic ink e i pennarelli vuoti Copic.

Qual'è la differenza tra i diversi tipi di pennarelli Copic?

Esistono tre tipi di pennarelli Copic: Copic Sketch, Copic Ciao e Copic Classic. (* Copic Wide è disponibile solo vuoto). Tutti gli inchiostri utilizzati sono della stessa qualità e tutti i pennarelli posso no essere ricaricati con i Copic Ink più e più volte. Il tipo di pennino (punta del pennarello) e la quantità di inchiostro variano a seconda del tipo, quindi scegli quello che si adatta meglio al tuo scopo e gusto,

Copic Sketch : 358 colori.
Modello standard Copic utilizzato da molti professionisti indipendentemente dal genere, come illustrazione, manga e design. Può essere utilizzato anche con l'aerografo Copic.


Copic Ciao : 180 colori.
,Ha le stesse punte e qualità del Copic Sketch però contiene meno inchiostro. Adatto a tutti i tipi di disegno, perfetto per chi deve iniziare.

Copic Classic : 214 colori.
Questo è un modello di lunga data rilasciato nel 1987, e viene utilizzato principalmente per creare disegni e illustrazioni grafiche. Esistono due tipi di punte, larga e fina, che sono diversi dalle punte del Copic Sketch e Copic Ciao.

Qual'è la differenza tra 100 (Nero) e 110 ( Nero Speciale)?

100 (Nero) è un nero scuro leggermente bluastro che si sposa bene con i grigi freddi.
110 (Nero Speciale) è un nero pulito che si sposa bene con i neutri.
Poiché questa differenza è lieve, usalo a secondo dei tuoi gusti. In termini di densità dell'inchiostro, 100 contiene più colorante.

Cosa vogliono dire le lettere e i numeri sui pennarelli Copic?

Copic assegna ad ogni colore un "numero di colore" composto da lettere e numeri in base al proprio sistema di colori.
La lettera corrisponde all'iniziale del nome inglese del colore corrispondente a ciascuna tonalità, come il rosso ( R di red), il blu ( B di blu) e i colori della terra ( E di earth).
Il numero al centroraggruppa i colori con tonalità simili anche all'interno della stessa tonalità. Più il numero è vicino a 0, più trasparente è il colore e più il numero è vicino a 9, più il colore tende ad essere fangoso e complesso.
Gli altri numeri rappresentano i livelli di luminosità, con "000" che è il più luminoso e "9" che diventa più scuro.

Dove posso acquistare i Copic?

In Italia, i pennarelli Copic possono essere acquistati nei negozi di belle arti, in alcuni negozi di fumetti e negozi online. Ogni negozio fa la sua selezione di prodotti Copic, è sempre meglio contattare il negoziante più vicino a te per sapere se ha il prodotto Copic che cerchi.

Posso portare i miei Copic in aereo?

I pennarelli Copic possono essere trasportati in aereo anche nel bagaglio a mano, l'inchiostro Copic (Copic Ink) potrebbe essere vietato. E' sempre meglio chiedere chiarimenti alla compagnia aerea.
Le bombolette d'aria del Copic Air Brushing System (ABS) non possono essere trasportate a bordo.

Ci sono tantissimi colori e non so cosa comprare. Quale dovrei scegliere?

L'inchiostro Copic può essere sovvrapposto più volte per rendere più scuro lo stesso colore, quindi ti consigliamo di iniziare con colori più chiari. All'inizio, scegli circa 10 colori tra quelli che puoi usare per ciò che vuoi disegnare o in base ai tuoi colori preferiti. Se è difficile scegliere un singolo colore, puoi sempre iniziare con un set.

Come devo conservare i miei Copic?

Consigliamo di conservare i Copic e gli inchiostri in un luogo fresco e al riparo dalla luce solare diretta. Se si lascia il pennarello esposto alla luce solare diretta o a forti raggi ultravioletti, l'involucro potrebbe deteriorarsi, creparsi o sbiadire.
Dopo aver utilizzato i Copic e iMultiliner, si consiglia di riporli orizzontalmente per evitare che l'inchiostro venga distribuito in modo non uniforme (anche se l'inchiostro non è distribuito in modo uniforme, l'inchiostro uscirà senza problemi se si attende per un po').
L'inchiostro Copic è infiammabile, quindi assicurati di conservare l'inchiostro Copic (Copic Ink) in un luogo lontano dal fuoco.

Quanto dura un Copic?

In realtà, i Copic possono durare tantissimo tempo se presti attenzione all'ambiente in cui li riponi e ricarichi il pennarello in modo appropriato usando il Copic Ink. Le punte possono essere sostituite.Visto che l'involucro del pennarello è in materiale plastico, si deteriorerà nel tempo, quindi evita di lasciare il tuo pennarello a temperature e umidità elevate e conservarlo in un luogo non esposto alla luce solare diretta.

Che cos'è il pennarello 0?

Tra tutti i 358 colori, l'unico inchiostro che non ha colore è lo "0 (Blender incolore)". Il Blender serve a tantissime cose: ti permette di correggere, di creare effetti.

E' possibile usare il Copic per colorare metallo, vetro ecc?

L'inchiostro Copic è inchiostro colorante, quindi crea colore quando viene assorbito dalle fibre della carta o della stoffa. Metallo e vetro non sono adatti perché l'inchiostro non penetra e il colorante rimane sulla superficie.

Come si ricarica un pennarello Copic?

Prepara l'inchiostro Copic dello stesso colore del Copic che desideri ricaricare.
Utilizza una pinzetta per estrarre la punta larga (punta quadrata) del pennarello Copic e inserisci l'ugello dell'inchiostro direttamente in esso per ricaricarlo.
Per più dettagli, vai sulla pagina del prodotto Copic Ink.

1 su 3